Rimuovere le macchie di candeggina dai pavimenti

Le macchie di candeggina sono molto difficili da rimuovere, non solo dai tessuti ma anche sui pavimenti. Vediamo insieme come fare se marmo, cotto o altri materiali presentano delle macchie bianche da eliminare ma senza rovinare il pavimento.

Cosa evitare per non macchiare con la candeggina?

Quante volte è accaduto che, per voler disinfettare, il pavimento si sia macchiato con la varechina? La lotta contro germi e batteri, porta ad usare composizioni e detergenti che però possono comportare non poche problematiche.

Prima di vedere come eliminare queste macchie è bene sapere che un detergente aggressivo come la candeggina non dovrebbe mai essere mescolata ad (come da nota della ARCSI):

  • Aceto, utilizzata dalla maggior parte delle persone per disinfettare e se mescolata alla varechina può creare dei gas al cloro che causano problemi respiratori e irritazioni a pelle/occhi/naso;
  • Ammoniaca, che non deve essere mai unita a questo detergente così aggressivo. Insieme possono creare un gas cloro che comporta dolori al petto e problemi nella respirazione;
  • Pine Sol, un detergente a base di cloro molto usato per disinfettare che se mescolato rilascia anch’esso il gas cloro.

È sconsigliato anche un uso abbondante della candeggina non solo per trattare i tessuti ma anche le superfici. Un utilizzo spropositato può lasciare macchie e, in molti casi, anche corrosione: va bene disinfettare, ma bisogna farlo con i detergenti specifici e con formulazione sicura al fine di non inalare gas pericolosi o ancor peggio avere dei problemi di salute.

Macchie candeggina su marmo

Pavimento in Marmo

Il marmo è un materiale molto resistente che se trattato con detergenti aggressivi come la candeggina può rimanere macchiato. Se si è trattato il marmo con la candeggina per disinfettare ora come fare per togliere la macchia? In questo caso è necessario rivolgersi ad un esperto che attuerà un metodo con impacco ad impiastro che si ottiene con l’unione di un solvente ad hoc con un eccipiente per ottenere un impasto morbido.

A quel punto l’impasto viene applicato con una spatola sopra la macchia sprigionando la sua parte liquida, sino a quando la macchia non sparisce piano piano; nel momento in cui l’impasto sarà asciutto allora sarà raschiato via.

È bene evidenziare che il marmo fa parte della categoria delle pietre carbonatiche ed è veramente facile macchiarle o corroderle con agenti acidi.

Nel caso in cui la macchia fosse di lieve entità allora basterà provare degli abrasivi e lucidanti che si possono preparare con:

  • Abrasivo per marmo;
  • Polvere lucidante per marmo;
  • Acqua minerale;
  • Panni in carta assorbenti.

Ci sono anche dei kit appositi che vengono venduti dai professionisti del settore con una composizione specifica come sopra citato, facili da usare per eliminare queste macchie lievi e riportare il marmo alla sua lucidatura naturale. Uno dei migliori è il seguente:

Offerta
RINNOVA MARMO kit per pulire marmo...
  • ideale per rinnovare l'aspetto...
  • per eliminare macchie di...
  • richiesto solo lavoro manuale,...

Come togliere macchie bianche sul cotto

Pavimento realizzato in cotto o terracotta

Se invece il pavimento è in cotto, come fare per togliere le macchie bianche di candeggina? Anche in questo caso non si dovrebbero mai utilizzare prodotti aggressivi e corrosivi proprio perché vanno ad intaccare la finitura in cera rovinandola.

Se non ci si vuole rivolgere ai professionisti del settore allora si potrà anche adottare qualche metodo fai da te, cercando di fare attenzione nel non creare ulteriori danni.

Un consiglio da adottare sarebbe quello di tamponare la macchia con carta assorbente una volta che la candeggina ha danneggiato il pavimento, proprio perché il cotto tende ad assorbire qualsiasi liquido. Poi prendere dell’acqua calda mescolata con un cucchiaino di bicarbonato di sodio, per poi strofinare sulla parte interessata fino a quando la macchia non sarà completamente sparita. Dovessero esserci degli aloni, allora basterà passare uno straccio con un po’ di olio di oliva lavorando con movimenti circolari: dopo ogni azione bisogna ricordarsi di asciugare tutto per bene.

Molto utili anche prodotti specifici che attraverso un processo alcalino, vanno a rimuovere le macchie sul pavimento di cotto:

Marbec - TIXO 1KG | Smacchiatore...
  • TIXO è uno smacchiatore...
  • TIXO: rimuove macchie di oli...
  • è ideale dove c’è...

Macchie di candeggina su pavimento (gres, PVC, legno, cemento…)

Se il pavimento è stato pulito con della candeggina per disinfettare, allora è stato fatto un errore a prescindere dal tipo di materiale. Nonostante venga diluita con acqua, questo detergente appiccica e rende le superfici opache.

Per i pavimenti basterà togliere la macchia avvalendosi di uno straccio imbevuto di acqua calda con aceto bianco (1 bicchiere). Passare lo straccio pulito sulla macchia – e anche sul resto del pavimento – ripetendo l’operazione ove necessario. Trattare allo stesso modo il pavimento anche nei giorni successivi così che la macchia sparisca del tutto.

Seguimi su Telegram!

Segui Casafare.it su Telegram per ricevere gratuitamente interessanti consigli sul mondo della casa e per restare aggiornato!

Lascia un commento