Come sturare il lavandino otturato

A seconda di quanto è intasato lo scarico del lavandino della tua cucina o bagno puoi utilizzare dei prodotti naturali (bicarbonato + aceto), se invece il tuo lavandino è molto intasato, l'unico rimedio efficace è quello di utilizzare un disgorgante liquido.

Purtroppo è capitato a tutti di trovare nelle nostre case, un lavandino otturato in bagno o in cucina, al punto da non riuscire più a far scendere l’acqua provocando così un accumulo di schiuma e sporcizia.

Vediamo come riuscire a cavarcela da soli, attraverso l’aiuto di semplici sostanze che abbiamo quasi sicuramente in casa per liberare lo scarico del nostro lavandino.

Il miglior metodo Naturale: Bicarbonato + Aceto

Come sgorgare il lavandino con aceto e bicarbonato

Questo è un rimedio per sturare il lavandino molto veloce, ed è possibile metterlo in pratica fin da subito perché quasi tutti abbiamo in casa aceto e bicarbonato.

Ciò che serve è:

  • 100g di Bicarbonato di sodio;
  • 1 bicchiere di aceto di vino;
  • 2 litri acqua bollente.

Versa il Bicarbonato in polvere nello scarico del tuo lavandino, ed aspetta qualche secondo che scenda bene all’interno del tubo, successivamente versa il bicchiere di aceto ed avvierai la reazione chimica che permetterà di sciogliere il calcare nelle tubazioni ed il grasso e lo sporco in eccesso che blocca il normale fluire dell’acqua.

Se hai a casa uno sturalavandini, puoi accelerare il processo e far in modo che la miscela di bicarbonato e aceto vada giù fino in fondo.

Infine, versa nello scarico del lavandino l’acqua bollente (almeno 2 lt.) ed attendi qualche minuto. Se non funziona ed hai provato almeno un paio di volte, non ti resta che utilizzare un disgorgante liquido come consigliato a seguire.

Altri metodi naturali per liberare dagli ingorghi scarichi e lavabi 

Come sgorgare lo scarico del lavandino

Tenendo sempre come base il nostro grande alleato casalingo, ovvero il bicarbonato, davvero insostituibile per molte applicazioni, possiamo anche pensare di miscelarlo con altri ingredienti, in mancanza o comunque in sostituzione dell’aceto, ed esempio con:

Sale da cucina + Bicarbonato

Versando nel lavandino 4 cucchiai di sale preferibilmente grosso e altrettanti di bicarbonato, possiamo provocare un’intensa azione disgorgante che si completa con almeno un paio di litri di acqua bollente, aggiunta anche a più riprese.

Coca Cola + Sale grosso + Bicarbonato

Persino la bibita più famosa del mondo può venirci in aiuto, con un altro metodo semplice e di sicuro effetto. Bastano 2 bicchieri colmi di Coca Cola (da bottiglia o lattina appena aperte), ancora del sale grosso, questa volta circa 1 tazza, e la stessa quantità, di nuovo, del nostro protagonista assoluto, il bicarbonato

In questo caso, anziché versare singolarmente gli ingredienti della miscela nello scarico, si consiglia di mixare il tutto in una bottiglia che, una volta richiusa, deve essere agitata per provocare una reazione chimica al contenuto, da versare solo a quel punto nel lavandino, facendo attenzione a eventuali fuoriuscite di schiuma, che potrebbero eccedere dalla bottiglia o dallo scarico, a causa del ritorno in superficie di sporco e di parte delle sostanze otturanti

Acqua di cottura delle patate

Impensabile quanto efficace disgorgante naturale, l’acqua in cui sono state lessate le patate deve essere versata ancora molto calda direttamente nello scarico ingorgato del lavabo, per una reazione pulente veloce e davvero sorprendente. E questa volta persino senza bicarbonato!

Cremor tartaro + bicarbonato + sale

Agente lievitante naturale, dal nome un po’ insolito, ma che non deve certo spaventare, è un altro ingrediente che unito a sale e bicarbonato può sturare ogni lavandino otturato, ovviamente sempre con l’aggiunta di acqua caldissima. Una volta inserite prima le polveri e poi l’acqua, si suggerisce di attendere almeno un’ora prima di riaprire il rubinetto e sciacquare ogni residuo.

Le proporzioni sono:

  • Mezza tazza di bicarbonato;
  • Mezza tazza di sale crosso;
  • Un quarto di tazza di cremor tartaro.

Se non funziona utilizza un Disgorgante

Disgorgante per lavandini ad azione rapida

Se hai provato almeno un paio di volte e questi rimedi naturali non funzionano, allora vuol dire che il tuo secchiaio è otturato seriamente ed è necessario utilizzare un prodotto chimico.

Tra i disgorganti più efficaci venduti in ferramenta c’è il MELT, è un potente disotturante ad azione rapida che va maneggiato con cura ed è necessario indossare dei guanti per precauzione.

Appena lo verserai, sentirai i tuoi tubi frizzare grazie alla formidabile azione disgorgante.

Altri prodotti disgorganti sono:

Mr Muscle Tubi e Scarichi Gel, Stura lavandini e...
  • Libera lavandini, tubature e scarichi intasati al primo utilizzo
  • Il numero 1 in Europa per sbloccare gli scarichi
  • Prodotto monodose ad azione rapida
Wc Net - Professional Turbo, Disgorgante Gel per...
  • Prodotto: Wc Net Professional Turbo elimina gli ingorghi difficili e ostinati in 5 minuti,...
  • Azione disgorgante rapida: grazie alla formula concentrata in gel denso, penetra nell'acqua...
  • Agenti salvatubi: le tubature sono protette dall'azione del prodotto, che ne previene il...
PARODI & PARODI 101 Super Asco Sturalavello a Molla,...
  • Sturalavello a doppia azione
  • Aspira e comprime
  • Semplice da utilizzare ed efficace
Offerta
THORQUE Sonda Sturatubi 3M, Stura Lavandini e Scarichi...
  • [Fai da te] La sonda sturatubi THORQUE è un prodotto adatto a tutti e molto efficace. E’ una...
  • [Non inquina] La sonda idraulica THORQUE è una soluzione non inquinante all’otturazione...
  • [Dimensioni] La sonda stura scarichi THORQUE ha una lunghezza di 3M x 5mm mentre l'artiglio...
Segui Casafare su Telegram
Seguici su Telegram!

Segui Casafare.it su Telegram per ricevere gratuitamente tanti consigli utili per gestire al meglio la tua casa.

Unisciti al canale

Lascia un commento