Pesciolini d’argento in casa ecco come eliminarli

Scopri dove trovare i pesciolini d'argento in casa, di cosa si nutrono e cosa puoi fare per eliminare questi insetti argentati in modo naturale senza inquinare l'ambiente domestico.

I pesciolini d’argento sono insetti argentati che spesso si possono trovare in casa sul pavimento o nei cassetti. Questi animaletti della carta, noti anche come lepisma saccharina, si nutrono di materiali organici come carta, tessuti sintetici, squame della pelle, capelli e sporcizia. Sebbene non siano pericolosi per la salute umana, la loro presenza può essere fastidiosa e indesiderata.

Come riconoscere i pesciolini d’argento e dove trovarli

Conoscere il pesciolino d'argento
Pesciolini d’argento in casa

I pesciolini d’argento, anche noti come pesciolini argentati o pesciolini bianchi, sono insetti dalla forma piatta e allungata che possono raggiungere una lunghezza di circa 1 cm. Hanno un corpo con striature di colore grigio-argento, 3 code sottili e 2 antenne.

Sono insetti notturni e preferiscono vivere in ambienti umidi e bui, per questo si fanno vedere per lo più di notte e quando accendendo le luci li cogliamo di sorpresa. Si trovano spesso in bagni, cucine, cantine e scantinati e si nascondono nei cassetti, tra i libri, nei battiscopa e nei telai delle porte.

Nonostante il loro nome suggerisca una somiglianza con i pesci, questi insetti non hanno alcuna parentela con questi animali acquatici. Inoltre, non rappresentano una minaccia per la salute umana, ma se si moltiplicano troppo, possono danneggiare libri, carta da parati, tessuti e altri materiali organici.

Come si formano in casa

I pesciolini d’argento si formano quando le uova vengono deposte da insetti adulti su materiali organici come carta, libri, tessuti, ma anche capelli e squame della pelle. Le uova possono rimanere dormienti per diversi mesi prima di schiudersi.

Una volta nati, i piccoli insetti argentati possono crescere rapidamente e diventare adulti in pochi mesi soprattutto se si trovano in ambienti umidi. Tuttavia, possono diffondersi anche in altre parti della casa se trovano cibo a sufficienza e un ambiente favorevole alla loro sopravvivenza.

Libro divorato dai pesciolini d'argento
Libro rosicchiato dai pesciolini d’argento

La prevenzione è quindi importante per evitare la formazione di una vera e propria infestazione.

Come eliminarli in modo naturale

Esistono diversi modi per eliminare i pesciolini d’argento in casa.

In primo luogo, è importante mantenere l’ambiente domestico pulito e asciutto, soprattutto dove ci sono accumuli di carta (es libri, giornali o altro materiale cartaceo), tessuti e materiali organici.

Trappole adesive

Trappole adesive

Inoltre, è possibile utilizzare trappole adesive o insetticidi specifici per eliminare gli insetti argentati.

Super Ninja Trappola per Pesciolini d'argento -...
  • FACILE E DI LUNGA DURATA Le trappole per pesciolini d'argento si installano in pochi secondi e...
  • INODORE La Silverfish Ninja è completamente inodore.
  • SICURA E NON TOSSICA La trappola non contiene tossine che uccidono gli insetti. Gli insetti...
Offerta
Baygon Trappola Adesiva, Efficacie contro Scarafaggi e...
  • E' una trappola senza insetticidi nè ingredienti attivi
  • Inodore
  • Ottimo contro scarafaggi e pesciolini d'argento

Diffusori di olii essenziali

In alternativa, si possono utilizzare rimedi naturali come olio di neem o aceto bianco diluito in acqua per eliminare gli insetti senza l’utilizzo di sostanze chimiche nocive. I pesciolini d’argento non amano alcune profumazioni, in particolare la lavanda, il cedro e l’alloro, quindi questi olii essenziali sono efficaci per allontanarli. Molto funzionali anche la menta piperita, citronella e lavanda. Il metodo migliore è di utilizzare un diffusore di essenze in prossimità di libri e alimenti organici di cui vanno ghiotti.

Zidina Antitarme per Armadi Vestiti | 50x Anelli Legno...
  • 100% NATURALE - Realizzato al 100% con cedro rosso aromatico naturale del Nord America,...
  • MULTIFUNZIONE - Include: 50 blocchi ad anello, sacchetto in tessuto organico, carta vetrata....
  • Profumo dolce - Il profumo originale del cedro rosso biologico è leggero e di lunga durata,...

Qualunque sia il metodo scelto, è importante agire tempestivamente per prevenire la diffusione degli insetti argentati in casa.Tuttavia, bisogna prestare attenzione all’uso di prodotti chimici che potrebbero essere dannosi per la salute umana e per gli animali domestici.

Domande frequenti

Perché trovo i pesciolini d’argento in casa?

Trovi i pesciolini d’argento in casa perchè potresti avere un’umidità eccessiva, ma anche perchè si è creato l’abitat ideale per la loro prolificazione. Crescono e si nutrono in prossimità di materiali organici come carta, libri, tessuti, ma anche capelli e squame della pelle.

Come fare per eliminare i pesciolini d’argento?

Per eliminare i pesciolini d’argento, puoi utilizzare trappole adesive o spargiaromi naturali che li allontanano. Sconsiglio di utilizzare prodotti chimici perché danneggerebbero anche la salute del tuo ambiente domestico.

Come trovare la tana dei pesciolini d’argento?

Puoi trovare la tana dei pesciolini d’argento in posti umidi come bagni, cantine, cucine ma soprattutto nei cassetti, tra i libri, dietro i battiscopa e nei telai delle porte. Soprattutto in quei posti dove è difficile pulire. Per eliminarli utilizza olii essenziali.

Dove depongono le uova I pesciolini d’argento?

Le uova dei pesciolini d’argento vengono deposte su materiali organici come carta, libri, tessuti, ma anche capelli e squame della pelle. Le uova possono rimanere dormienti per diversi mesi prima di schiudersi.

Come capire se c’è un infestazione di pesciolini d’argento?

Puoi capire se c’è un infestazione di pesciolini d’argento, se trovi pagine di libri con buchi, se li trovi tra i libri o sul pavimento di notte e in posti nascosti come battiscopa o telai delle porte.

(Foto copertina di Taken by Soebe in nothern Germany – Opera propria, CC BY-SA 3.0 – Foto 2 Sebastian Stabinger, CC BY 3.0 https://creativecommons.org/licenses/by/3.0, via Wikimedia Commons – Foto libro di Micha L. Rieser, Attribution, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46698326)

Segui Casafare su Telegram
Seguici su Telegram!

Segui Casafare.it su Telegram per ricevere gratuitamente tanti consigli utili per gestire al meglio la tua casa.

Unisciti al canale

Lascia un commento