Come pulire la doccia, un metodo semplice

Elegante e perfetto per ampliare visivamente lo spazio del bagno, il box in vetro è la soluzione ideale per l’angolo doccia, tanto da creare, se ben tenuto, in ordine e sempre ben pulito, un grande impatto estetico. La sua trasparenza esalta ceramiche e decorazioni, allargando l’orizzonte alla vista, e creando l’illusione di uno spazio ampio, specie se la stanza ha una metratura ridotta.

Tanto piacevole quando perfettamente pulito, il box doccia, però, diventa subito antiestetico se sporco o semplicemente macchiato, d’acqua o di depositi calcarei, o ancora con residui di shampoo e bagnoschiuma che, a lungo andare, si sedimentano in maniera difficile da eliminare, se non con prodotti aggressivi, che rischiano di rovinare anche le piastrelle o lo stesso vetro.

Un altro occhio di riguardo, inoltre, meritano la rubinetteria e il soffione che, se sporchi e trascurati, rischiano di otturarsi e di non risplendere del loro brillante acciaio originale. Cerchiamo d’illustrare al meglio l’importanza di queste pulizie, anche dal punto di vista igienico, oltre che estetico, con gli strumenti e i prodotti giusti, per risultati perfetti e duraturi, risparmiando tempo e fatica.

Come tenere pulito e splendente il box doccia

Come pulire la doccia in modo facile

Partiamo con un suggerimento: perché non tenere sempre a portata di mano una spazzolina di tipo tergivetro o un panno in microfibra con cui rimuovere subito gli schizzi sul box appena finita la doccia, per evitare la formazione del calcare? Chiaramente non si tratta di un vero e proprio intervento di pulizia, ma di una prima operazione per asciugare acqua e residui di bagnoschiuma e shampoo rimasti in evidenza.

Vileda Microfibre Colors, Panni in Microfibra, Lavabili...
  • Panno in microfibra utilizzo universale
  • Eccezionale assorbenza
  • Non lascia aloni
Gütewerk tergivetro per doccia con gancio di...
  • GANCI A VENTOSA - Non sono necessari fori o incollaggi. Facile da rimuovere e riattaccare. Il...
  • DESIGN ELEGANTE - L'estrattore di vetro in nero opaco colpisce per il suo design funzionale...
  • PRESTAZIONI MASSIME DI PULIZIA - La morbida lama in silicone riduce i cigolii e garantisce una...

Pulire la doccia con prodotti naturali

Aceto per le pulizie e contro il calcare

Per quanto riguarda la pulizia vera e propria, vediamo insieme i metodi più indicati, con appositi detersivi masenza trascurare un cenno anche per i prodotti naturali, preziosi come alternativa a quelli industriali, sicuramente efficaci ma a volte anche un po’ troppo aggressivi, senza contare l’aspetto ecologico, indubbiamente rilevante. Ed è proprio con l’uso di una semplice miscela di acqua distillata, bicarbonato e aceto bianco, sostituito semmai dal succo di limone, che si possono tenere sotto controllo sporco e incrostazioni di calcare non particolarmente sedimentate, da eliminare poi con un panno spugna. 

Con la stessa soluzione, servendosi di uno spazzolino da denti a setole dure, è possibile anche sciogliere ristagni di calcare o muffe fra le piastrelle, dove l’acqua, doccia dopo doccia, può facilmente infiltrarsi e ristagnare. Dopo averne assicurata la completa pulizia, è buona norma sigillare queste spazi con uno stucco o del silicone appositi, oppure spruzzare specifici spray idrorepellenti, capaci di assicurare una pellicola protettiva durevole a lungo.

Anche per le parti in acciaio inox, rubinetti, flessibile e soffione, un ottimo rimedio “fai da te” è costituito dal mix di acqua (molto calda) e aceto, con cui strofinarli, aiutandosi con una spugna e asciugandoli poi perfettamente con un panno morbido.

Oltre a vetri e rubinetterie, cioè le zone più esposte ed evidenti, non dimentichiamoci comunque un’attenta pulizia anche alle zone più nascoste del box doccia come, per esempio, le guarnizioni. In presenza di incrostazioni e annerimenti, niente di meglio, a livello casalingo, che creare, ancora una volta, una miscela con prodotti facilmente reperibili: liquida, con acqua ossigenata a 40 volumi e limone, o cremosa sostituendo quest’ultimo con il bicarbonato di sodio. Con entrambe le soluzioni, coadiuvandosi con il solito spazzolino duro, pulire le guarnizioni diventa un gioco da ragazzi…

Cinque prodotti industriali specifici consigliati

E dopo i suggerimenti casalinghi, vediamo ora cosa offre il mercato per quanto riguarda i migliori prodotti per una pulizia accurata della doccia:

Smac Express 

Smac Express - Scioglicalcare Igienizzante Spray,...
  • Prodotto: Smac Express Scioglicalcare è studiato per rimuovere il 100% del calcare e per...
  • Azione: il prodotto elimina anche il calcare più ostinato, insieme a sporco e residui. La sua...
  • Barriera previeni calcare: il prodotto rallenta la formazione del calcare, creando una barriera...

Fra i più conosciuti detergenti anticalcare per bagno, dalla formula ideale per sciogliere facilmente e senza fatica sedimenti e depositi, grazie al flacone spray che lo rende ergonomico e semplice da dosare. Inoltre, dopo aver pulito, rallenta la formazione del calcare da ogni elemento della doccia, dal soffione al box di vetro fino alle piastrelle.

Cif Casa Expert Doccia

Offerta
Cif Casa Expert Doccia con Pointer Spray, 650ml
  • Spruzzatore Pointer Spray
  • Formula avanzata con agenti antimacchia
  • Rimuove il calcare, macchie d'acqua e sapone

Un altro “specialista del pulito” di assodata resa, dal nome e dalle prestazioni affidabili. Ideale per le pareti della doccia, è realizzato con una speciale formula in grado di rimuovere macchie di calcare e di sapone al 100%. Il flacone spray consente, anche in questo caso, facilità di applicazione. Rilascia un piacevole profumo di pulito.

Camp BRILL DOCCIA

Camp BRILL DOCCIA, Detergente anticalcare protettivo...
  • Detergente anticalcare protettivo antigoccia
  • Ideale per la pulizia di vetri, cristalli, metacrilato e laminati plastici di box e cabine...
  • Rimuove efficacemente il calcare e ne rallenta la formazione

Detergente di tipo più professionale, è un anticalcare specifico per pareti e accessori doccia, con rimozione calcare e protezione antimacchia. Potente ma non aggressivo, è indicato anche per le parti cromate e sui laminati plastici delle cabine. Può essere usato su sanitari e ceramiche, da cui elimina efficacemente tracce di muffa e ossidazioni. Prezzo superiore alla media di mercato.

Winni’s Detergente Doccia

Offerta
Winni's Detergente Doccia - 500 ml
  • Winni's doccia trigger 500 ml

Una delle scelte industriali più ecologiche presenti in commercio, garantisce una perfetta pulizia anche senza asciugare dopo il trattamento. Ipoallergenico, è realizzato con materie prime di origine vegetale e tensioattivi biodegradabili. Fa parte di una linea di pulizia completa per la casa, a salvaguardia dell’ambiente. Indicato sia per le piastrelle che per la cabina, comprese le parti cromate. Buono il rapporto qualità/prezzo.

Quasar Detergente per Doccia

Altro detersivo di meritata fama, comprensivo di un’ampia gamma di detergenti specifici, è un igienizzante ad azione anticalcare, specifico per i vetri del box doccia, a cui promette (e mantiene) un’azione idrorepellente e antivapore. La sua efficacia professionale è ormai sempre più diffusa anche a livello domestico. Assicura ottimi risultati, specie se asciugato con panno morbido. Prezzo adeguato alle prestazioni.

Segui Casafare su Telegram
Seguici su Telegram!

Segui Casafare.it su Telegram per ricevere gratuitamente tanti consigli utili per gestire al meglio la tua casa.

Unisciti al canale

Lascia un commento